+39 0372 421811

Venerdì, 24 Settembre 2021

Immatricolazioni veicoli commerciali in Europa: -11,9% in luglio, -5,4% in agosto, +24,0 in otto mesi

Dopo l’incoraggiante risultato di giugno, torna a contrarsi il mercato europeo dei veicoli commerciali con due mesi consecutivi con segno negativo (-11,9% a luglio e -5,4% in agosto), per un totale rispettivamente di 148.178 e 119.525 unità.

Con un occhio ai mercati principali è la Spagna a far registrare i numeri peggiori (-31,5% in luglio e -27,0% in agosto), seguita da Francia (-16,9% e -13,3%), Italia (-13,1% e -8,5%) e Germania (-9,3% e -11,9%).

Una contrazione che è conseguenza del crollo delle immatricolazioni di LCV (-15,7% in luglio e -8,2% in agosto), mentre sono decisamente positivi gli altri mercati: Heavy Truck +15,2% / +14,6%; Truck +10,6% / +9,1%; Bus & Coach +12,2% /+17,5%.

Da gennaio ad agosto cresce del 24,0% la domanda di veicoli commerciali in Europa, raggiungendo 1.292.628 unità complessive. Risultati in doppia cifra per i quattro mercati maggiori, con l’Italia che guida la crescita (+35,4%, pari a 140.445 immatricolazioni, 36.700 circa in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso), seguita da Francia (+22,4%), Spagna (+16,0%) e Germania (+12,5%).

Leggi il report di Acea

wonder.auto utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Per saperne di più leggi l’informativa completa. Clicca su OK per acconsentire all’impiego dei cookie e continuare la navigazione. Leggi la policy

OK