+39 0372 421811

Giovedì, 23 Luglio 2020

Immatricolazioni veicoli commerciali in Europa: -20,3% in giugno, -33,7% in sei mesi

Cala del 20,3% in giugno il mercato europeo dei veicoli commerciali, con un totale di 165.283 immatricolazioni. Perdite in doppia cifra per Germania (-30,5%), Spagna (-24,2%) e Italia (-12,8%, con 17.789 veicoli venduti, 2.600 in meno rispetto a giugno del 2019). In controtendenza la Francia, con un +2,2%, unica eccezione tra i mercati maggiori.

Con un occhio ai quattro segmenti, peggior risultato per Heavy Truck e Truck, che perdono rispettivamente il 55,6% e il 54,3%, seguiti da Bus & Coach (-41,5%), mentre cala decisamente meno il segmento LCV (-10,4%).

Si chiude con un netto -33,7% il primo semestre 2020, con 748.421 immatricolazioni totali. Da gennaio a giugno è la Spagna a far registrare il calo più pesante tra i mercati di riferimento (-44,8%), seguita dall’Italia (-35,4%, con 72.377 unità, quasi 40 mila in meno rispetto ai primi sei mesi dell’anno scorso), dalla Francia (-32,0%) e dalla Germania (-28,6%).

Leggi il report di Acea

wonder.auto utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Per saperne di più leggi l’informativa completa. Clicca su OK per acconsentire all’impiego dei cookie e continuare la navigazione. Leggi la policy

OK